INSIDE VENICE è un progetto della famiglia Romanelli & Hotel Flora / Casa Flora / Novecento Boutique Hotel ©2003 - Tutti i Diritti Riservati

In the mood for San Barnaba

venerdì, novembre 27, 2015 Permalink 0

Racchiusa nel cuore del sestiere di Dorsoduro, Calle Lunga San Barnaba rivela ai suoi curiosi esploratori un carattere particolare, proprio di quei posti defilati e a loro modo rilassanti.

Questo incrocio di calli, campi e rii, andrebbe assaporato lungo tutta una giornata, alternando passeggiate, shopping, cultura e buona tavola.

E’ divertente immergersi nei ritmi della gente del luogo, un modo di scoprire la città che è viverla. Davvero.

Quindi deviate, fermatevi, osservate, godete. Questa è la nostra selezione.

 

 

Pantagruelica ha aperto i battenti quando il biologico non era di moda e non lo conosceva nessuno. Dal 1985 Maurizio Gasparollo seleziona il meglio delle eccellenze gastronomiche italiane ed internazionali. Lui è droghiere, cantiniere, e cantastorie. Il pane con lievito madre, gli olii e la pasta sono di ottima qualità. E poi vini strepitosi, salumi, tartufi, caviale, formaggi, davvero il meglio per uno spuntino o una cena a casa.

 

Da Boudoir Galleria Ottica l’occhiale è un oggetto d’arte. Alessandro De Lorenzo propone materiali pregiati, alto contenuto di design, no logo. Oltre ai Lindberg e Hapter, troverete diverse edizioni limitate e perle rare: Celebration, ispirata al guardaroba di Anna Piaggi; Vava, occhiali post industriali; i modelli Oliver Goldsmith, icone anni ‘50 e ‘60 con gli occhiali indossati da Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany.

 

Sosta zen alla Tea House Fujiyama dove la veneziana Elena Piaggi vi introdurrà al rito del tè. Potrete degustarne oltre 50 tipi, inclusi erbe, fiori, tisane ed infusi. L’ambiente è accogliente, con un piccolo dehors verde, frequentato da locals di tutte le età. Curiosa la vetrina esterna in cui è esposta la famosa teiera della nonna con cappottino rosso.

 

Officine 904 presenta borse, foulard e bracciali secondo la filosofia del “Less is more”, estrema cura nei dettagli, artigianalità e design senza tempo. Sarà difficile andarsene senza aver comprato una Market bag o uno zaino Tascapane.

 

Entrate da Madera, negozio atelier di design e artigianato contemporaneo. Francesca Meratti ha dato vita a quello che si potrebbe definire un vero concept store, degno di qualsiasi capitale europea. Marchi internazionali di nicchia e piccole produzioni locali di gioielli, accessori e oggetti per la casa, sospesi tra stile etnico, nordico e minimalismo. L’altro spazio di Madera in calle lunga San Barnaba è una galleria bella come un set fotografico. Qui sono esposti complementi d’arredo e oggetti per la tavola, sempre hand made ed alto contenuto di design.

 

A Cà Macana potrete immergervi nel fantastico mondo del Carnevale. La bottega è un luogo senza tempo, un’esplosione di colori, forme, piume e decorazioni uniche. Il laboratorio produce autentiche maschere veneziane dal 1984 e organizza corsi per imparare questa arte.

 

Ode alla semplicità e alla concretezza in una delle nostre osterie preferite in città. L’Enoteca Ai Artisti propone una cucina del territorio accostata a prodotti e tradizioni campane e trentine. I piatti si distinguono per freschezza, genuinità e un’indubbia creatività. La cantina è superlativa e spazia da etichette rare e preziose a piccoli produttori italiani. I tavoli interni sono limitati e vi consigliamo di prenotare, anche per avere la possibilità di affacciarvi al bancone e vivere un’esperienza ancor più intima.

 

 

F.B.

 

 

 

 

Comments are closed.